Progetto Ares

facebook-social-icon    YouTube-social-icon

ARES – Artistic Education System for Social Inclusion of young Lesbian, Gay, Bisexual and Transgender adults ENFAP-TOSCANA è coordinating-partner del Progetto Grundtvig – Small Scale Learning Partnership ARES “Artistic Education System for Social Inclusion of young Lesbian, Gay, Bisexual and Transgender adults”. L’iniziativa è promossa dalla Commissione europea attraverso il Programma Lifelong Learning, le cui attività sono svolte da un partenariato di associazioni ed organizzazioni di diversi Paesi Europei: Italia, Olanda, Estonia, Inghilterra e Polonia. Il Progetto ARES intende favorire l’inclusione sociale delle persone omosessuali e combattere l’omofobia attraverso l’utilizzo e la diffusione di strumenti educativi quali il cinema, il teatro e la letteratura a tematica LGBT favorendone la diffusione e l’analisi critica dei contenuti. Per la durata di due anni (2013-2015) le organizzazioni partner del Progetto ARES cercheranno di intraprendere un percorso costituito da strategie comunicative e di informazione indirizzate ad analizzare, comparare e promuovere le nuove forme di rappresentazione dell’omosessualità attraverso l’utilizzo di film, opere letterarie e teatrali provenienti dai paesi partecipanti al Progetto e non solo. Non si tratta solo di dare maggiore auto-stima a chi soffre del pregiudizio omofobico (compito assolutamente necessario) ma di far conoscere ad un pubblico più ampio e portato a ritenere l’eterosessualità obbligatoria e universale la realtà molteplice, varia e flessibile dell’affettività e della sessualità umana.

Obiettivi del Progetto 

A chi si rivolge il Progetto

Il Progetto ARES intende rivolgere le proprie attività a tutti coloro, giovani ed adulti, che intendono conoscere ed accrescere le proprie conoscenze sulle tematiche dell’omosessualità, maschile e femminile, e della transessualità in Europa attraverso incontri, discussioni e confronti su film, opere letterarie e teatrali a tematica omosessuale. I partner incoraggiano tutti coloro che sono interessati a partecipare, a promuovere l’iniziativa favorendo spontaneamente l’organizzazione di incontri e momenti di discussione per approfondire i principali argomenti del Progetto.

La partnership del Progetto

La partnership del Progetto ARES vede il coinvolgimento di organizzazioni provenienti da cinque Paesi Europei:

Primo Partnership Meeting – Firenze 11-12 Novembre 2013

Il primo meeting transnazionale fra i partner si è svolto presso la sede di ENFAP Toscana a Firenze nel mese di Novembre. Durante la prima giornata i partner hanno avuto modo di conoscersi in maniera più approfondita e di condividere gli obiettivi e i risultati da raggiungere cercando di organizzare al meglio le attività e i compiti che ognuno dovrà intraprendere nel proprio Paese durante i due anni previsti dal Progetto. Nella seconda giornata lo staff di ENFAP Toscana ha mostrato al resto dei partner alcuni cortometraggi internazionali a tematica LGBT cercando di suggerire in quale modo e con quali strumenti poter organizzare le attività previste nei vari paesi e cercando di stimolare la discussione ed il confronto sui contenuti più significativi delle varie opere.

1461180_580163138716868_114739805_n

Secondo Partnership Meeting – Szczecin 22-23 Maggio 2014

Nel mese di Maggio si è svolto il secondo partnership meeting organizzato dal partner polacco Szczecińskie Centrum Edukacyjne Sp z o.o. (SCE) presso la sede di Szczecin. L’incontro è stato l’occasione per fare il punto sull’andamento delle attività, dei prodotti realizzati e delle future iniziative da intraprendere anche in vista del primo rapporto intermedio che ogni partner dovrà predisporre e consegnare alla propria Agenzia Nazionale per il mese di Giugno. Il meeting ha permesso ai partner di confrontarsi anche sulle attività di “educazione non-formale” che sono state svolte nelle settimane precedenti al meeting in ciascun Paese e di fare un quadro complessivo di ciò che sarà realizzato nei prossimi mesi. Sono stati scambiati alcuni materiali video da poter utilizzare ed il partner polacco ha mostrato alcuni film che intenderà far vedere durante il suo primo workshop sollevando e promuovendo una serie di argomenti che hanno permesso ai partner di riflettere su alcuni aspetti chiave del mondo omosessuale che potranno essere promossi e discussi anche nei vari contesti nazionali.

Ares

Terzo Partnership Meeting – Tallinn (Estonia) 2-3 Ottobre 2014

I partner del progetto ARES si sono ritrovati a Tallinn (Estonia) per il terzo partnership meeting nel mese di Ottobre. Dopo aver discusso e condiviso i progressi ed i risultati raggiunti dalle diverse attività svolte dai vari partner nei rispettivi paesi, i partecipanti hanno organizzato una serie di “exchaning-working workshops” dedicati a diverse tematiche. Il partner polacco SCE ha condotto una serie di esercizi-quiz fra i partner interrogando i partecipanti su alcune tematiche di films presentati e informando il consorzio su quali sono i metodi adottati dal sistema educativo-formativo placco per affrontare queste materie. Il partner olandese GALE ha dedicato il proprio workshop presentando alcuni corti e stimolando la discussione e la riflessione su come i codici e le strutture culturali della società eteronormata possano influenzare l’educazione sulle tematiche dell’omosessualità. Rinova (UK) ha condotto il proprio seminario facendo cooperare gli altri partner su un futura proposta progettuale ed analizzando i possibili nuovi canali di finanziamento. Il partner di casa SEKY ha offerto una presentazione da parte di Hanna Kannel che ha presentato ai partner la sua ricerca finale per il dottorato dal titolo: Reproducing or challenging heteronormativity? Representation of gender, LGBTQ characters and queerness in the Estonian television series Pilvede”. ENFAP Toscana ha infine presentato una antologia internazionale di corti LGBT mostrando l’omosessualità maschile e femminile nei suoi aspetti “normali” e senza stereotipi. I partner hanno poi tutti insieme condiviso i principali contenuti e strategie per definire il deliverable “Educational Guideline” e si sono confrontati sulle tecniche di riconoscimento delle competenze in ambito non-formale, utili per completare il “Portfolio” finale e scambiato idee e contenuti per la Newsletter n.3 del progetto. I partner del progetto hanno avuto anche l’opportunità di partecipare ad una serata organizzata dal partner SEKY presso il cinema ARTIS di Tallinn dove il progetto ARES è stato presentato ai partecipanti e sono stati proiettati una serie di corti a tematica LGBT.

1

3

2

Quarto Partnership Meeting – Amsterdam (Olanda) 12-13 Marzo 2015

Durante il quarto partnership meeting organizzato da GALE ad Amsterdam (Olanda) i partner hanno ampiamente discusso delle attività del progetto, dei suoi risultati raggiunti e dei prossimi obiettivi da condividere in vista della conclusione delle attività fissata dal programma per il 31 Luglio 2015. La seconda giornata del meeting è stata invece dedicata ad una interessantissima visita-studio presso il liceo “Hyperion” di Amsterdam, dove i partner hanno partecipato a due workshops. Il primo dedicato ai soli “adulti” si è svolto fra lo staff ed i vari learners dei paesi partecipanti insieme ad esperti, registi e docenti del liceo olandesi ed ha avuto come oggetto principale di discussione ed analisi le tematiche affrontate in due corti olandesi “Caged” e “Ruben” presentati direttamente alla presenza dei registi. Il secondo workshop si è invece svolto con lo scambio di esperienze e riflessioni fra adulti e giovani studenti del liceo. Oggetto principale del secondo appuntamento è stato quello di stimolare i giovani studenti olandesi a riflettere sulle tematiche dell’omosessualità dopo la visione dei due corti e a far emergere, in un quadro comparato fra paesi, i differenti metodi di educazione e le diverse modalità di interpretare le tematiche dell’omosessualità rappresentate dal cinema.

 4

5

Bilater-Exchanging meeting Italia/Olanda – Firenze 22 Maggio 2015

ENFAP Toscana ha organizzato presso la sede di Firenze un bilaterl-exchanging meeting insieme al partner olandese GALE. Hanno partecipato al meeting lo staff di ENFAP ed esperti, docenti e registi provenienti dall’Olanda. La prima parte della giornata è stata dedicata a presentare e far conoscere i sistemi di istruzione-educazione e formazione dei due paesi riguardo prevalentemente alle tematiche LGBT, mettendo in risalto i punti di forza, le criticità e gli obiettivi ancora da raggiungere dai vari sistemi in entrambi i paesi per raggiungere una piena inclusione sociale e civile delle persone LGBT e per contrastare ulteriormente cultura e codici omofobici, a partire dagli istituti scolastici di primo e secondo grado. La seconda parte del meeting è stata invece dedicata alla condivisione delle tecniche di analisi di alcuni cortometraggi e film LGBT proiettati e presentati dai vari partecipanti. Il meeting ha permesso di far emergere alcuni criteri di valutazione che sono stati presentati e condivisi al termine delle attività ed i cui contenuti più significativi sono stati successivamente inseriti nel testo della quarta Newsletter e nella versione finale dell’ “Educational Guideline”.

6

Quinto Partnership Meeting – Brighton (UK) 25-26 Giugno 2015

Durante le due giornate del quarto partnership meeting organizzato dal partner inglese a Brighton, i partner hanno avuto la possibilità di definire gli ultimi impegni e rivedere i prodotti ufficiali del progetto prima della chiusura ufficiale. Anche durante l’ultimo incontro i partner hanno continuato a mettere l’attenzione su come i cosiddetti ACM possano influenzare la conoscenza dell’omosessualità, combattere l’omofobia e favorire l’integrazione delle persone omosessuali attraverso la rappresentazione che ne viene fatta nei film, nelle opere letterarie e in quelle teatrali, garantendo uno scambio e confronto costante fra istituzioni educative, associazioni LGBT e non-profit, organizzazioni culturali e istituzioni pubbliche. Il meeting di Brighton ha dato la possibilità ai partner di conoscere la realtà dell’organizzazione West Creative di Londra, grazie alla presentazione dell’ultimo festival di cinema LGBT organizzato dal fondatore James West. Nella giornata di sabato alcuni partner hanno avuto la possibilità di partecipare al Gay Pride di Londra, concludendo l’esperienza internazionale di ARES insieme ad altre migliaia di persone.

8

7

Articolo progetto ARES su TOC TOC Firenze

http://www.toctocfirenze.it/ares-uniti-contro-lomofobia/

Materiale stampa e pubblicazioni